La cultura

Si parla spesso di “cultura”, ma cos’è effettivamente la cultura?
Il Treccani definisce la cultura: “L’insieme delle cognizioni intellettuali che una persona ha acquisito attraverso lo studio e l’esperienza, rielaborandole peraltro con un personale e profondo ripensamento così da convertire le nozioni da semplice erudizione in elemento costitutivo della sua personalità morale, della sua spiritualità e del suo gusto estetico, e, in breve, nella consapevolezza di sé e del proprio mondo”.
Cosa ne pensava, al riguardo, Aristotele, raffigurato accanto a Platone nell’affresco di Raffaello nelle “Stanze Vaticane”, osservabile ai Musei Vaticani in Roma?
Secondo il grande filosofo dell’Antica Grecia:

“Le radici della cultura sono amare, ma i frutti sono dolci.”

Ritaglio dell’affresco di Raffaello – La Scuola di Atene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *